sito web Istituto Professionale Servizi per l'Agricoltura e lo Sviluppo Rurale 'G. Fortunato' - Potenza - Via Torraca n. 13 - 85100 Potenza  - www.ipaafortunatopz.gov.it
foto scorrevoli
  in connessione: 2
  totale visitatori: 1298885

Sono aperte le iscrizioni al corso serale, per info tel. 0971 411749 o pzra010001@istruzione.it     -

domenica  
16 giugno 2019  
 

 HOME

 
 

 INFO GENERALI
Presentazione
La storia
Il Dirigente Scolastico
Il corpo docente
Il personale ATA
Giornale d'istituto
VideoGiornale
Contatti e recapiti

 
 

  PTOF, Regolam d'Istituto, RAV e PdM
Regolamento d'Istituto
PAI
Organo di Garanzia
RAV - Rapp. di Autovalut.
PTOF 2017 2018
Monitoraggio PDM giugno 2018

 
 

 C.T.S.

Comitato Tecnico Scientifico

 
 

 Erasmus+


 
 

 Alternanza Scuola-Lavoro


 
 

 A scuola di Opencoesione

icona

Il progetto
Galleria fotografica
Video

 
 

 AREA DIRIGENTE

 
 

 AREA DOCENTI

 
 

 AREA EDUCATORI

 
 

 AREA ATA

 
 

 AREA STUDENTI

 
 

 AREA GENITORI

 
 

 PON 2014-2020

Potenziamento percosi alternanza scuola-lavoro
INCLUSIONE E LOTTA AL DISAGIO
Laboratori Didattici Professionalizzanti
Orientamento formativo e ri-orientamento
Reti LAN - WLAN
Ambienti digitali

 
 

 FIxO

Curriculum allievi
Opportunità formative

 
 

Il giornale d'istituto...



sommario




pubblicato da
PIGNUOLO Elena
(A346 - LINGUA STRANIERA (Inglese)) 
15/04/2015 21:06:47

Erasmus+ Polonia - II Workshop

Report

II WORKSHOP
ERASMUS+ “YOUTH INNOVATION FOR SOCIAL ECONOMY COOPERATION”



Si è svolto a Cracovia, in Polonia, dal 29 marzo al 2 aprile 2015, il secondo workshop in programma nell’ambito del progetto Erasmus+ “Youth Innovation for Social Economy Cooperation”. L’iniziativa ha visto il coinvolgimento degli stessi studenti che hanno preso parte al precedente appuntamento di gennaio scorso.
Nel periodo intercorso tra il primo e il secondo workshop, gli studenti hanno svolto gli homework assegnati da Mrs Inga Kolomyjska, tutor dell’intero progetto.
I ragazzi hanno preparato delle slide che vertevano sulle principali tipologie di imprese sociali, previste dall’ordinamento italiano: il lavoro è stata occasione per simulare la gestione di un’impresa sociale della quale gli studenti avevano il ruolo di fondatori.



I ragazzi hanno scelto di creare una “cooperativa agricola sociale”, basandosi su risorse, conoscenze e necessità della comunità in cui vivono.
Al termine delle 20 ore di corso, gli studenti hanno presentato tutto il lavoro svolto, dividendosi tra loro l’esposizione in lingua inglese attraverso slide preparate a supporto.

L’agenda del secondo workshop verteva sui seguenti punti:
- Social economy
- Legal form of social enterprises
- Activity profile based on SWOT analysis with element of business plan and promotion
- Possibilities of financing from EU and national funds.

Anche questa volta i due gruppi di studenti (polacco e italiano) hanno vissuto l’esperienza di lavoro in un clima di sana competizione.
I nostri alunni hanno espletato tutte le formalità legali per la creazione della loro cooperativa, stilando uno Statuto e compilando un modulo reperito su internet (tradotto in inglese) per l’iscrizione alla Camera di Commercio. Si sono poi impegnati a progettare un Business Plan per verificare le possibilità di successo per la propria idea di cooperativa agricola, effettuando un’indagine di mercato.
Il lavoro è stato portato a termine con successo e soddisfazione anche da parte della tutor che aveva formato gli studenti.



Il workshop si è svolto nella città di Cracovia, città che ha affascinato tutti per la sua bellezza e la sua storia. Durante il soggiorno in Polonia, si è avuta l’opportunità anche di visitare Auschwitz: come era prevedibile, l’escursione è stata toccante dal punto di vista emotivo e ha suscitato un vivo dibattito durante il viaggio di ritorno, dove gli studenti hanno condiviso le proprie considerazioni.



Il terzo e ultimo workshop si svolgerà in Italia e la nostra scuola avrà il piacere di ospitare gli studenti polacchi.



Considerazioni da parte degli studenti…:
"Questa esperienza è stata senza dubbio positiva in quanto ci ha permesso di conoscere e scoprire nuovi posti, culture e tradizioni. Il workshop è stato interessante anche se a tratti un po’ duro, considerati i compiti da svolgere che ci venivano assegnati. Ringrazio la nostra professoressa e il nostro Istituto per averci offerto questa opportunità sostenendoci con grande interesse e pazienza. Mi auguro che questi progetti Erasmus vengano fatti con più frequenza in modo da coinvolgere tutti i ragazzi delle scuole." (Rocco Nardiello – IV A – Sede di Potenza)






pubblicato da
PIGNUOLO Elena
(A346 - LINGUA STRANIERA (Inglese)) 
15/04/2015 21:04:23

Erasmus+ Polonia - I Workshop

Report
1° WORKSHOP
Progetto Erasmus+ KA2
“Youth innovation for social economy cooperation”
Zakopane, Polonia.



Dal 25 al 29 gennaio 2015, l’IPASR di Potenza ha partecipato al Progetto Erasmus+ KA2 “Youth Innovation for Social Economy Cooperation”con 10 studenti provenienti dalle tutte le sedi del nostro istituto:
1) Gordani Lorenzo (classe III A sede di Potenza)
2) Dema Antonella (classe V B sede di Potenza)
3) Nardiello Rocco Antonio (classe IV A sede di Potenza)
4) Esposito Francesco (classe V B sede di Lagopesole)
5) Sabato Rocco (classe V A sede di Lagopesole)
6) Loguercio Marianna (classe V A sede di Genzano)
7) Spina Fabiano (classe V B sede di Genzano)
8) Bisignano Maria (classe IV B sede di Sant’Arcangelo)
9) Cosentino Nadia (classe IV B sede di Sant’Arcangelo)
10) Viola Rosanna (classe III A sede di Sant’Arcangelo)
Gli alunni sono stati accompagnati dalla prof.sa Elena Pignuolo.
L’obiettivo del progetto è stimolare gli studenti di due scuole agrarie (una italiana e una polacca) a sostenere e promuovere l’imprenditorialità sociale nelle comunità locali.
Il progetto prevede 3 workshop, 2 dei quali in Polonia e uno in Italia. Alla fine dei tre moduli sarà realizzata una piattaforma in 3 lingue: polacco, italiano e inglese.
Il primo workshop, tenuto dalla prof.sa Inga Kolomyjska dell’Agenzia Europea in Polonia, si è svolto a Zakopane ed ha avuto la durata di 20h.
Questo incontro ha visto inizialmente tutti I partecipanti impegnati nella presentazione, attraverso schede power point, della propria persona e del luogo e della scuola. In questa prima fase la buona presentazione preparata dai nostri alunni con il supporto dei loro insegnanti è stata apprezzata suscitanto un importante interesse verso la nostra Regione.



Dopo la presentazione, la prof.sa Inga ha illustrato l’agenda del workshop e I punti salienti sono stati:
- La comunicazione (verbale e non verbale)
- L’idea del gruppo di auto-apprendimento
- L’ABC dell’economia sociale
- Il volontariato
- La formazione di un team per la realizzazione del progetto imprenditoriale
- L’arte della presentazione e auto-presentazione, come catturare l’attenzione del pubblico.



Per lo svolgimento dei vari punti, oltre alla spiegazione, coadiuvata dall’utilizzo slides, che hanno facilitato la comprensione nella lingua inglese, sono stati somministrati dei questionari agli studenti. Tra questi “il metodo dei ruoli del team di Beldin”, con lo scopo di approfondire il comportamento manifestato da ogni membro di un team in rapporto ad un altro e assegnare agli studenti un punteggio in base al ruolo esercitato nel gruppo.
Non sono mancati momenti di natura più ludica, sempre attinenti all’argomento del workshop e che hanno avuto il merito di stimolare la creatività degli studenti. Tra questi la proiezione di un cartone animato o la realizzazione di giochi di ruolo con lo scopo di individuare nei partecipanti capacità imprenditoriali e ruoli all’interno del team.
Il workshop è stato realizzato in un albergo di Zakopane, nota località sciistica della Polonia, sede di vari mondiali di sci alpino e sport invernali. L’albergo ha ospitato per il pernottamento il nostro gruppo e quello polacco.



I nostri studenti hanno socializzato con quelli polacchi vincendo un’iniziale diffidenza da parte del gruppo straniero, dovuta per lo più a difficoltà di natura linguistica.
L’Agenzia Europea in Polonia ci ha fornito costante supporto, attraverso Mr Pawel Plocharz, sempre presente durante le ore del workshop, i pasti e le visite oltre a supportarci in uscite non previste dal programma.

Per il secondo workshop, che si svolgerà di nuovo in Polonia entro la fine di marzo, gli studenti italiani e polacchi dovranno svolgere degli homework. Entro il 1° marzo dovranno inviare alla prof.sa Inga:
- Un modello di auto-apprendimento in gruppo
- Individuare tipi di imprenditorialità in Italia e qual è la base legale dell’impresa economica sociale
- Almeno 5 idee di imprese sociali basate sulle risorse locali.
Entro il 18 marzo, gli homework da completare riguarderanno i target sociali, le risorse e le necessità sociali(clienti, prodotti o servizio).
Per sviluppare questo secondo workshop, visto che gli studenti vivono in posti differenti della nostra Regione, sarà necessario che il gruppo di studenti si incontri fisicamente ogni 15 gg, per gli altri incontri si utilizzerà skype.





 

<--indietro  1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19  20  21   22   23   24   25   26   27   28  avanti--> ]

 

 Amministrazione trasparente

Piano Prevenzione Corruzione

 
 

 ORIENTAMENTO

... in generale
Sede di Lagopesole
Sede di Potenza
Sede di Sant'Arcangelo

 
 

 EVENTI E MANIFESTAZIONI
Seminario di Vitivinicoltura

 
 

 ALBO ON LINE
Albo online
BANDO PER L'AMMISSIONE AI CONVITTI
AVVISO DI DISPONIBILITÀ PER POSTI VACANTI NELL’ORGANICO DELL’AUTONOMIA
Graduatorie d'Istituto
Albo Pretorio
Circolari
Norme disciplinari
Albo Sindacale

 
 

 Sede di Lagopesole
Il convitto
Circolari e avvisi
Galleria fotografica
U.D.A.

 
 

 Sede di Potenza
Presentazione
Laboratori
Circolari e avvisi
Galleria fotografica
U.D.A.

 
 

 Sede di Sant'Arcangelo
Il convitto
Circolari e avvisi
Galleria fotografica
U.D.A.
Sicurezza

 
 

 VARIE
Comitato Tecnico Scientifico
Bacheca
I libri di testo
Modulistica

 
 

 Animatore digitale
Comunicazioni e avvisi

 
 





Privacy        Note Legali         Accessibilità  Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!

  tel. 0971.411749  fax 0971.27972    C.F.: 80003050764
Codice meccanografico: PZRA010001    Codice Univoco per fatturazione: UFJC7V
email: pzra010001@istruzione.it     email certificata: pzra010001@pec.istruzione.it

Home | Area DS | Area studenti | Area genitori | Area docenti | Area ATA |Amministratore

 © Copyright 2015 InteractiveSchool 

Interactive School è un marchio registrato by Rocco De Stefano