sito web Istituto Professionale Servizi per l'Agricoltura e lo Sviluppo Rurale 'G. Fortunato' - Potenza - Via Torraca n. 13 - 85100 Potenza  - www.ipaafortunatopz.gov.it
foto scorrevoli
  in connessione: 2
  totale visitatori: 1298885

Sono aperte le iscrizioni al corso serale, per info tel. 0971 411749 o pzra010001@istruzione.it     -

domenica  
16 giugno 2019  
 

 HOME

 
 

 INFO GENERALI
Presentazione
La storia
Il Dirigente Scolastico
Il corpo docente
Il personale ATA
Giornale d'istituto
VideoGiornale
Contatti e recapiti

 
 

  PTOF, Regolam d'Istituto, RAV e PdM
Regolamento d'Istituto
PAI
Organo di Garanzia
RAV - Rapp. di Autovalut.
PTOF 2017 2018
Monitoraggio PDM giugno 2018

 
 

 C.T.S.

Comitato Tecnico Scientifico

 
 

 Erasmus+


 
 

 Alternanza Scuola-Lavoro


 
 

 A scuola di Opencoesione

icona

Il progetto
Galleria fotografica
Video

 
 

 AREA DIRIGENTE

 
 

 AREA DOCENTI

 
 

 AREA EDUCATORI

 
 

 AREA ATA

 
 

 AREA STUDENTI

 
 

 AREA GENITORI

 
 

 PON 2014-2020

Potenziamento percosi alternanza scuola-lavoro
INCLUSIONE E LOTTA AL DISAGIO
Laboratori Didattici Professionalizzanti
Orientamento formativo e ri-orientamento
Reti LAN - WLAN
Ambienti digitali

 
 

 FIxO

Curriculum allievi
Opportunità formative

 
 

Il giornale d'istituto...



sommario





Il Dirigente Mazzatura a Buongiorno Regione Basilicata



pubblicato da
SABINA Maria Rosaria
(AD01 - SOSTEGNO area scientifica) 
08/05/2016 09:07:05

La RISORSA BOSCO e l’IPASR

Tra le nuove Opzioni degli Istituti Professionali riguardanti l’articolazione delle Aree di Indirizzo, ai sensi dei nuovi Regolamenti sul riordino degli istituti tecnici e professionali (art. 8, comma 4, lett.c del DPR 87/2010 per gli Istituti Professionali), l’opzione GESTIONE RISORSE MONTANE E FORESTALI dell’IPASR “G.Fortunato” di Potenza si inserisce a pieno titolo nella proposta dell’ dell’Assessore Regionale Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale, Luca Braia, per la 3 giorni dedicata all’evento denominato “Risorsa Bosco”. Partecipano l’IPASR, il Corpo Forestale dello Stato, i Comuni, il GAL, i Parchi della Basilicata, l’Università degli Studi della Basilicata, il CNR e le piccole e medie imprese, impegnate nella lavorazione e trasformazione del legno e incentivate a ricapitalizzarsi per conquistare nuovi mercati. “Il nostro Istituto”, dice il Dirigente scolastico prof. Angelo Mazzatura, “è uno dei 17 Istituti in Italia che mira a preparare tecnici per un settore specifico molto importante”. Sfruttare le foreste e parlare di ambiente potrebbe sembrare un controsenso ma, spiega Mazzatura, “così non è!, le foreste che vediamo oggi esistono proprio perché hanno costituito una risorsa del passato e non sono state sostituite dal pascolo. La necessità di avere una fonte energetica e legname da opera ha contribuito a ricoprire di boschi le parti interne della Basilicata”.
“Risorsa Bosco”, la prima manifestazione realizzata nel centro-sud d’Italia, vuole valorizzare la ricchezza unica e vera della Basilicata: il BOSCO.
Validi e ammirati, nello stand dell’IPASR della fiera, l’orientamento disciplinare del percorso di studi dell’opzione risorse montane e forestali, le attività laboratoriali inclusive realizzate sul bosco, l’esposizione di piante e l’esposizione di funghi. Meriti ai docenti della sede IPASR di Potenza e al responsabile prof. Senesi per aver abilmente coinvolto, nel mirato circuito della manifestazione, le scuole secondarie di I grado della città di Potenza con un Concorso “ecosistema bosco” utile ad offrire alle generazioni del futuro l’occasione giusta per avvicinarsi con maggior consapevolezza al vero e caratteristico paesaggio lucano, alle tradizioni, ai ritmi ed alle bellezze di un territorio unico per il suo patrimonio di valori, identità e risorse. Il presidente dell’EFAB Barbaro e il Dirigente Mazzatura premiano l’IC “Don Milani” per aver affrontato con creatività la conoscenza dei segreti del bosco.
Maria Rosaria Sabina







L''IPASR a Grotticelle di Monticchio



pubblicato da
SABINA Maria Rosaria
(AD01 - SOSTEGNO area scientifica) 
08/04/2016 20:31:34

La collina boscata e la Brahamaea europea Harting

È stata scoperta di sera la Brahmaea europea, precisamente il 18 aprile 1963, da un entomologo recatosi nel Vulture, il prof Federico Harting, che ne individuò una popolazione numerosa in località Grotticelle di Monticchio e ne sollecitò la tutela del sito. In data odierna, a circa 53 anni dalla data della scoperta della farfalla, gli alunni delle classi IIB e IIIA dell’IPASR “G. Fortunato” di Potenza sono stati nel bosco di Grotticelle: area appartenente al demanio del Corpo Forestale dello Stato, di grande interesse botanico e forestale, inserita nell’elenco dei biotopi meritevoli di conservazione dalla Società botanica italiana e decretata Riserva naturale dal 1971. La farfalla, scoperta inizialmente sul Monte Vulture, è diffusa quasi esclusivamente in Basilicata, nella parte superiore delle valli dell'Ofanto, del Basento e del Salandrella I ragazzi sono stati guidati dalle insegnanti e dagli esperti del Corpo Forestale in un attraversamento a piedi lungo la collina boscata che la vede protagonista. Nei suoi contenuti, la Riserva si è presentata come un fiabesco libro naturale, sfoggiando specie di interesse botanico, imponenti ed interessanti. La Riserva regionale Lago piccolo di Monticchio (PZ) è occupata, infatti, da querce a predominanza di cerro, in parte trattato a ceduo, cui si accompagna un corteggio di specie minori, quali carpino e acero di monte; presenta nel sottobosco varie specie, tra cui biancospino e corniolo. Interessante, inoltre, la presenza della specie endemica dell’Appennino meridionale, protetta dalla legislazione regionale, l’Acer lobelii. Rilevanti, infine le specie che nutrono la Brahmae, soprattutto il Frassino meridionale, Fraxinus oxycarpa, specie protetta in ambito regionale che trova nel Vulture le condizioni ottimali per la sua diffusione. La formazione forestale ha creato un ambiente ecologico favorevole all’affermarsi della Brahamaea. Il lepidottero è una farfalla notturna e durante il giorno si mimetizza nella corteccia degli alberi. Subito dopo il crepuscolo iniziano il volo, sia i maschi che le femmine. Il disegno delle ali è molto variabile. Attraverso dei pannelli illustrativi ed esplicativi, posizionati lungo il sentiero boschivo affrontato, si è potuto dettagliare il ciclo vitale del lepidottero e conoscerne mute e metamorfosi. A causa dell’areale molto ristretto e dell'interesse che la farfalla suscita nei collezionisti, la specie è protetta da norme internazionali che ne vietano la raccolta e il commercio. Si è parlato anche dell’avifauna e del lupo del posto. È stata una giornata bellissima ed interessantissima, in cui si sono piacevolmente affrontati argomenti di biologia, di ecologia e di silvicoltura, discipline tipiche del corso di studi.
Grotticelle di Monticchio è stata la terza tappa, dopo Monte Croccia e Centro Selezione equestre, di un miniciclo di esplorazioni ambientali nelle Riserve dello Stato, organizzato tra l’IPASR e il Corpo Forestale dello Stato. Ultimo appuntamento di questo miniciclo, per l’anno scolastico 2015-16, sarà la Festa nazionale delle Riserve naturali dello Stato - “Sorella acqua” il 30 aprile del corrente mese, manifestazione alla quale parteciperanno le classi IA, IB e II B. Un particolare grazie alle dottoresse Fanelli e Fiatamone del Corpo Forestale dello Stato, al Dipartimento scientifico della sede di Potenza e al Dirigente scolastico dell’IPASR, prof. Angelo Mazzatura, per aver accolto la proposta della prof.ssa Sabina del miniciclo di esplorazione ambientale. È stata un’iniziativa coinvolgente per tutti gli alunni, favorente l’approfondimento e l’apprendimento di argomenti già trattati teoricamente in classe. Attraverso un percorso snodatosi in uno spazio reale e naturale si è permesso a tutti gli alunni e, in particolare, ai ragazzi più in difficoltà di vivere esperienze sensoriali di suggestivo impatto emotivo all’interno di meravigliosi boschi della Basilicata. I sensi sono infatti strumenti indispensabili per rilevare molte informazioni che derivano dall’esterno e rappresentano sicuramente il canale privilegiato di conoscenza .
prof.ssa Maria Rosaria Sabina




 

<--indietro  1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11  12  13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28  avanti--> ]

 

 Amministrazione trasparente

Piano Prevenzione Corruzione

 
 

 ORIENTAMENTO

... in generale
Sede di Lagopesole
Sede di Potenza
Sede di Sant'Arcangelo

 
 

 EVENTI E MANIFESTAZIONI
Seminario di Vitivinicoltura

 
 

 ALBO ON LINE
Albo online
BANDO PER L'AMMISSIONE AI CONVITTI
AVVISO DI DISPONIBILITÀ PER POSTI VACANTI NELL’ORGANICO DELL’AUTONOMIA
Graduatorie d'Istituto
Albo Pretorio
Circolari
Norme disciplinari
Albo Sindacale

 
 

 Sede di Lagopesole
Il convitto
Circolari e avvisi
Galleria fotografica
U.D.A.

 
 

 Sede di Potenza
Presentazione
Laboratori
Circolari e avvisi
Galleria fotografica
U.D.A.

 
 

 Sede di Sant'Arcangelo
Il convitto
Circolari e avvisi
Galleria fotografica
U.D.A.
Sicurezza

 
 

 VARIE
Comitato Tecnico Scientifico
Bacheca
I libri di testo
Modulistica

 
 

 Animatore digitale
Comunicazioni e avvisi

 
 





Privacy        Note Legali         Accessibilità  Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!

  tel. 0971.411749  fax 0971.27972    C.F.: 80003050764
Codice meccanografico: PZRA010001    Codice Univoco per fatturazione: UFJC7V
email: pzra010001@istruzione.it     email certificata: pzra010001@pec.istruzione.it

Home | Area DS | Area studenti | Area genitori | Area docenti | Area ATA |Amministratore

 © Copyright 2015 InteractiveSchool 

Interactive School è un marchio registrato by Rocco De Stefano